i punti d'immersione

Un diving, due parchi: il Centro Sub Portorotondo è autorizzato a portare i suoi ospiti sia nel parco marino de La Maddalena che in quello di Tavolara. A metà strada fra le due riserve, possiamo mostrarvi tanti punti d’immersione.
L’immersione più famosa della zona è certamente la celeberrima Secca del Papa di Tavolara, con le sue guglie sommerse avvolte di gorgonie rosse dalle appendici esterne tinte di giallo. Ma le vere star della secca sono le cernie, di grandi dimensioni e sufficientemente tranquille da farsi osservare in tutta tranquillità dai subacquei.
Molte dorsali sommerse si nascondono nel mare sardo, dando vita a secche più o meno profonde e sempre ricche di vita, La Secca dei Monaci è costituita da da grandi massi granitici rivestiti da fitti cuscinetti di gialli Parazoanthus. Non mancano le gorgonie rosse sulle quali volteggiano gli Anthias; imperativo lanciare spesso un’occhiata nel blu visto che questa secca è punto di passaggio obbligato per il pesce di passo.

mortoriotto

capo figari

tavolara

caprera

maddalena

lavezzi

Centro Sub Portorotondo

Banchina Sporting, Marina di Portorotondo

Porto Rotondo (SS)

tel/fax 0789 34869 - cell +39 339 2200435 - cell +39 339 6184490

csubportorotondo@tiscali.it

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • YouTube Icona sociale